CINQUE EVIDENZE EMERSE DALLA CRISI di Mario Adinolfi

CINQUE EVIDENZE EMERSE DALLA CRISI di Mario Adinolfi

29La crisi di governo volge al termine e se ne possono trarre cinque evidenze, difficilmente contestabili:

1. L’ANOMALIA ITALIANA – In nessun Paese al mondo potrebbe accadere quel che è accaduto da noi. Sarebbe come se in Germania la Merkel rompesse con la Spd e si mettesse a governare con Alternative für Deutschland dopo venti giorni o se in Francia un governo si facesse votare la fiducia a leggi duramente antiimmigrati perché ha in maggioranza la Le Pen e dopo tre settimane lo stesso premier si ritrovasse a discutere della cancellazione di quelle leggi perché ha rotto con il Front National e si è messo in maggioranza con Psf e La France Insoumise di Melenchon. Non è che all’estero non accade, all’estero è semplicemente impensabile.

Read More

BIBBIANO NON È UN EPISODIO di Mario Adinolfi

BIBBIANO NON È UN EPISODIO di Mario Adinolfi

Enrico Mentana ha definito a La7 il caso Bibbiano “un episodio” e lo ha ripetuto tre volte, per rendere chiara la sua opinione. Ha tre volte sbagliato. Sbaglia però anche chi scrive che Bibbiano nasce da una determinata area ideologica, se per “determinata area ideologica” intende in sostanza “il Pd”: sembra l’analisi più immediata, ma è errata.

Read More

ADINOLFI (PDF): ORA GOVERNO PER PROPORZIONALE PURA “Si torni a Ruffilli: niente sbarramento e premio di coalizione”

ADINOLFI (PDF): ORA GOVERNO PER PROPORZIONALE PURA “Si torni a Ruffilli: niente sbarramento e premio di coalizione”

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, chiede a Mattarella di orientare il governo sulla riforma elettorale: “Si rincorrono formule ridicole: governo istituzionale, governo di legislatura, governo politico forte, governo di scopo.

Read More

IL COLPO D’ALA di Mario Adinolfi

IL COLPO D’ALA di Mario Adinolfi

Cosa serve ora al Paese? La domanda va posta e merita un ragionamento articolato fuori dalle tifoserie oltre che dal calcolo di interessi di parte, perché è troppo evidente che così il Paese non funziona, non va da nessuna parte. Da un quarto di secolo assistiamo al tentativo delle leadership più forti di trasformarsi in leadership assolute “con pieni poteri”: Berlusconi, Renzi, Salvini sono accomunati sia da questa ambizione che dal medesimo destino. Se vuoi comandare solo tu, tutte le altre forze si organizzano e ti buttano giù. Read More

ERANO 47 di Mario Adinolfi

ERANO 47 di Mario Adinolfi

Napoleone compie 250 anni, io più modestamente 48. Sono nato il giorno dell’Assunzione di Maria da due genitori che si sono sposati venti anni esatti dopo il giorno in cui Papa Pio XII proclamò dogma di fede l’Assunzione di Maria, generando oltre me mia sorella quattro anni esatti dopo e ora lei è in cielo con Maria. Insomma, credo nelle cosiddette coincidenze.

Read More

LE 5 COSE DA CAPIRE SULLA CRISI di Mario Adinolfi

LE 5 COSE DA CAPIRE SULLA CRISI di Mario Adinolfi

Non c’è da discutere il se ma il quando. La crisi di governo è politicamente più che aperta, vedremo quando sarà aperta formalmente. Ovvio che se su un tema determinante riguardante il principale investimento infrastrutturale del Paese quando il presidente del Senato dà la parola al rappresentante del governo si alzano in due e danno due indicazioni opposte, solo il senso del ridicolo ormai travalicato in mille situazioni dalla coalizione gialloverde ha impedito all’aula di Palazzo Madama di chiuderla lì tra sonori sghignazzi. Conte doveva immediatamente salire al Quirinale e dare le dimissioni.
Read More