ADINOLFI: FERMATE LA SCIA DI DISABILI UCCISI

ADINOLFI: FERMATE LA SCIA DI DISABILI UCCISI

COMUNICATO STAMPA – 16/06/2022

PdF Padova: “No a Padova URBS MORTIS: è partita la mattanza degli inguaribili?”

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, commenta il primo caso di suicidio assistito avvenuto in Italia nelle Marche: “Pochi giorni dopo la soppressione del disabile Fabio, nelle Marche è arrivata la macchina della morte che ha ucciso oggi Mario, nome con cui era mediaticamente noto Federico Carboni, tetraplegico quarantaduenne.

Read More

DI MATTEO (*): IL PDF VERSO LA NUOVA SFIDA DELLE ELEZIONI POLITICHE 2023

DI MATTEO (*): IL PDF VERSO LA NUOVA SFIDA DELLE ELEZIONI POLITICHE 2023

COMUNICATO STAMPA – 15/06/2022

* Nicola di Matteo, vicepresidente e coordinatore nazionale PdF
La grande competizione amministrativa che ha visto al voto 978 città, con 4 capoluoghi di regione e 22 di provincia, ha prodotto una novità importante: il partito del Popolo della Famiglia ha un consenso superiore all’1% a livello nazionale.

Read More

FAMIGLIA, FIGLI E FUTURO. LE TRE ‘F’ PER VOTARE ALLE TORNATE AMMINISTRATIVE IL POPOLO DELLA FAMIGLIA.

FAMIGLIA, FIGLI E FUTURO. LE TRE ‘F’ PER VOTARE ALLE TORNATE AMMINISTRATIVE IL POPOLO DELLA FAMIGLIA.

Il Popolo della Famiglia arriva alle amministrative 2022 con il record di liste e candidature presentate nella sua ormai non breve storia. Rispetto alla tornata 2017, quella immediatamente paragonabile, misura il proprio radicamento in tutte le principali città italiane: allora ci presentammo solo a Monza, Verona e Padova;

Read More

ADINOLFI (PDF): LA LOBBY LGBT COLPISCE GATTUSO

ADINOLFI (PDF): LA LOBBY LGBT COLPISCE GATTUSO

COMUNICATO STAMPA – 04/06/2022

PdF Padova “Inaccettabile violenza sulla libertà di pensiero”

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia, interviene nella querelle tra l’allenatore Rino Gattuso e i tifosi del Valencia, sua nuova squadra, che lo accusano per alcune frasi pronunciate tra il 2008 e il 2013: “La violenza che sta subendo Gattuso, perseguitato per alcune frasi ritenute omofobe pronunciate anni fa, racconta ancora la prepotenza della lobby Lgbt che negli USA è già riuscita a emarginare ogni dissenziente, ora ci prova anche in Europa. Ma il libero pensiero non si opprime”.

Read More

ADINOLFI (PDF): PADOVA CULLA DELLA CULTURA DELLA VITA

ADINOLFI (PDF): PADOVA CULLA DELLA CULTURA DELLA VITA

COMUNICATO STAMPA – 02/06/2022

“Certamente Peghin condivide i valori del Popolo della Famiglia,
le sfumature diverse non mi preoccupano e sono legittime:
per noi la vita va difesa sempre, no all’aborto e all’eutanasia”

Ieri a margine della presentazione della lista del Popolo della Famiglia a Padova, qualcuno ha voluto fare polemica immaginando che Francesco Peghin, il candidato sindaco che noi sosteniamo,
avesse opinioni diverse dalle nostre sui temi etici, cosa che tra l’altro sarebbe del tutto accettabile. Noi portiamo nella coalizione che sostiene Francesco Peghin Sindaco la nostra sensibilità su questi temi.
Il Popolo della Famiglia a Padova e in tutta Italia è convinto che il principale cancro del territorio sia la denatalità che fa perdere abitanti.
Read More

ADINOLFI: IL PAPA INDICA UN PERCORSO DI PACE

ADINOLFI: IL PAPA INDICA UN PERCORSO DI PACE

Furlan (PdF Padova): “Le due donne unite alla Croce, gesto concreto contro la guerra”

Mario Adinolfi, presidente del Popolo della Famiglia, sottolinea positivamente la scelta di Papa Francesco di far portare la Croce durante la Via Crucis di ieri sera al Colosseo a due donne amiche, russa e ucraina: «Con le due donne unite alla Croce il Papa compie il più concreto dei gesti contro la guerra. Francesco indica così un percorso di pace tra due popoli che erano fratelli e ora sono divisi da chi, a differenza del Papa, soffia sul fuoco per alimentare le sofferenze belliche. La nuova fornitura di armi all’Ucraina da parte del governo Draghi, peraltro decisa con decreto secretato, non è certo un gesto per costruire la pace. Italia ed Europa stanno continuando ad assecondare sconsideratamente la linea provocatoria e bellicista di Joe Biden.

Read More